SKY FAQ a cura di Parabolica

Le risposte alle domande più frequenti su SKY

Sky si vede senza la parabola?

Si, il servizio Sky si può vedere con tanti sistemi diversi, non è più obbligatorio munirsi di un’antenna parabolica. Quello che è importante conoscere però è la differenza che i vari sistemi impongono.

Ad esempio si può sottoscrivere Sky online, che necessita semplicemente di una linea ADSL fissa, niente parabola e quindi niente intervento di un antennista. Però ha un numero molto più limitato di canali trasmessi, non ha la stessa tecnologia e soprattutto si può vedere sulla TV ma senza tutti i servizi Mysky. (presso il nostro Sky Service Parabolica si può provare questo servizio).

Oppure TIM-SKY che si può vedere sempre attraverso solo la linea ADSL, quindi anche in questo caso senza dover chiamare un antennista. In questo caso il numero di canali a disposizione è praticamente lo stesso del servizio con la parabola, è presente anche la tecnologia HD e la funzione registrazione del Mysky. Però la gestione non è uguale ad un impianto Satellitare.

Con la parabola si può vedere un canale e registrarne un altro, la qualità del servizio HD è superiore, il segnale è sempre in diretta (con TIM SKY è in streaming) ed è multiplo, cioè si può passare da un canale all’altro quando si vuole, senza nessun problema anche se si stanno registrando entrambi e contemporaneamente scaricandone un terzo tramite l’on-demand. (Presso il nostro Sky Service Parabolica si può provare questo servizio)

Infine SkyGO che si può attivare solo dal dodicesimo mese di abbonamento. In questo caso parliamo di un servizio aggiuntivo e molto più limitato ovviamente. Però ha il vantaggio di essere visibile con il solo segnale telefonico dati, quindi praticamente ovunque.

Per richiedere ulteriori informazioni o chiarimenti: potete inviare una mail a [email protected] e sarete ricontattati. Oppure se ne avete la possibilità, vi aspettiamo di persona direttamente nel nostro Sky Service a Parma.

Cosa è MySky?

Il decoder My Sky è in assoluto (e di gran lunga) la più importante innovazione della televisione negli ultimo 25/30 anni. Pensate che esagero? Il concetto alla base di questo decoder, è permettere di vedere i canali televisivi indipendentemente dal loro orario di programmazione. Siete fuori casa durante il Gran premio di formula Uno? Lo registrate attraverso il MySky premendo un semplice bottone (si può fare anche da internet, per esempio se vi siete dimenticati di programmarlo) e appena arrivate a casa, anche se il gran premio è in corso accendete la Tv e lo visionate dall’inizio. Esattamente come in una videocassetta potete andare avanti e indietro, fermare l’immagine, interrompere la visione e ripartire dal punto esatto in cui vi eravate fermati.

La cosa più strepitosa è che questi servizi, ci sono anche se non date il comando di registrazione. Se state guardando un film ad esempio, volete rivedere una scena ma non stavate registrando? Nessun problema! Potete andare indietro, stoppate, mettere in pausa. Poi si può fare tutto questo e contemporaneamente registrare un altro programma. Tutti questi contenuti (quelli registrati) vanno a finire sul decoder nel suo hard disc, comodamente accessibile dal telecomando. Per finire, dal MySky accediamo anche ad on-demand (vedi altra F.A.Q.)

Insomma un vero prodigio della tecnologia. Di solito l’abbonato Sky che passa da un decoder tradizionale al MySky, dopo massimo 24 ore è assalito da domande del tipo: Ma prima cosa utilizzavo? Ma i miei colleghi sanno che esiste una cosa del genere? Siamo sicuri che pago uguale a prima? Ecc..

Per richiedere ulteriori informazioni o chiarimenti potete venire dallo Sky Service Parabolica per provare il MySky e tutte le sue funzioni. Un nostro tecnico Antennista inoltre, vi spiegherà nel dettaglio quali interventi sono da eseguire per dotare casa vostra del segnale Sky.

Il Mysky funziona con 1 o 2 cavi satellitari?

Il decoder Mysky funziona sia con 1 che con 2 cavi. Quello che cambia è la tecnologia dell’impianto a cui siamo collegati.

Con un impianto tradizionale avremo due cavi collegati, e potremo usufruire nella massima libertà di tutti i servizi a disposizione sempre e comunque.

Se invece, per esempio, il nostro impianto ha la tecnologia SCR, saremo collegati alla parabola con un solo cavo, ma avremo comunque il massimo del servizio disponibile.

In un terzo caso, sempre con un impianto tradizionale, possiamo collegarci con 1 solo cavo (mi raccomando all’uscita 1). Il servizio MySky sarà comunque attivo, però non sarà possibile utilizzare due funzioni contemporaneamente. Ad esempio potremo registrare solo il canale che stiamo guardando, non potremo cambiare canale durante la registrazione (a patto di non sospendere la registrazione). Oppure non potremo accedere all’interattività, quella per intenderci del pallino verde. Se avete già un impianto satellitare ma non sapete identificarne il tipo di tecnologia, potete rivolgervi per un aiuto ad un nostro tecnico Antennista al n. 0521775774.

Importante da sapere. In nessuno di questi casi c’è differenza per quanto riguarda il servizio On-demand che è indipendente dal tipo di collegamento satellitare.

Per richiedere ulteriori informazioni o chiarimenti: potete inviare una mail a [email protected] e sarete ricontattati. Oppure se ne avete la possibilità, vi aspettiamo di persona direttamente nel nostro Sky Service a Parma.

Posso accedere al servizio on-demand se non ho la parabola?

Si. Il decoder Mysky è predisposto per la ricezione del servizio on-demand anche per la tecnologia IP (TIM-SKY) che funziona senza parabola e senza quindi dover richiedere l’intervento di un antennista.
Però attenzione, per funzionare e attivare le sue funzioni, il MySky ha bisogno di connettersi al segnale principale.

Questo decoder ha un sistema di caricamento interno che si attiva ogni volta che lo colleghiamo alla presa elettrica.

La procedura da il via a tutti i servizi (on demand compreso) solo se riceve tutti i codici di accesso direttamente dalla parabola o dalla rete (se parliamo di TIM-SKY). Per esempio: se siamo abbonati al servizio satellitare e vogliamo accedere ad on-demand, se una volta acceso il decoder lo scolleghiamo solo dal segnale satellitare, non succederà nulla, l’on-demand funzionerà perfettamente.

Ma se contemporaneamente lo scolleghiamo anche dalla linea elettrica, in questo caso si perderanno tutti i codici di avvio. Questo significa che, ricollegandolo senza allacciare il cavo satellitare, non caricheremo i nuovi codici e di conseguenza non avremo accesso a nessuna attività. Semplicemente il MySky dirà “Assenza di segnale” e sarà inutilizzabile fino al ripristino del segnale.

Se vi trovate in questa situazione potete contattate un nostro tecnico Antennista al numero 0521775774. Per richiedere ulteriori informazioni o chiarimenti: vi aspettiamo di persona direttamente nel nostro Sky Service a Parma, oppure potete inviare una mail a [email protected] e sarete ricontattati.

Posso vedere le cose che ho registrato se non ho la parabola funzionante?

Sì. Il decoder Mysky lo permette, però attenzione. Questo decoder ha un sistema di caricamento interno che si attiva ogni volta che lo colleghiamo alla presa elettrica, una specie di check-control.
Questa procedura da il via a tutti i servizi, registrazione, pausa, visione delle registrazioni ecc, ma si azzera ogni volta che togliamo l’alimentazione elettrica. Se ad esempio sta nevicando e la nostra parabola non ha più il sufficiente segnale per funzionare (se non stacco nessun cavo) potrò sempre vedere le mie registrazioni tranquillamente, non succederà nulla.

Ma se scollego il decoder dalla linea elettrica per cercare di riattivarlo, si perderanno tutti i codici di avvio e in assenza di segnale non avro più accesso a nessuna attività. Semplicemente sarà inutilizzabile fino al ripristino del segnale.

Per richiedere ulteriori informazioni o chiarimenti: potete inviare una mail a [email protected] e sarete ricontattati. Oppure se ne avete la possibilità, vi aspettiamo di persona direttamente nel nostro Sky Service a Parma.

Posso vedere il Digitale Terrestre con la sola Digital Key?

No, la Digital Key è solo un sintonizzatore digitale, in pratica un micro decoder che sfrutta tutte le componenti del ricevitore Sky per funzionare. Immaginate un Decoder per il digitale terrestre (DTT), cosa ha in comune con il decoder Sky? Per esempio entrambi hanno bisogno dell’alimentazione elettrica per funzionare, entrambi hanno un software che ci permette di gestirli a video ecc.

La Digital Key, utilizza tutti questi componenti ed è composta dal sintonizzatore del segnale digitale terrestre (il piccolo circuito stampato contenuto all’interno della chiavetta). Una volta compreso cos’è una D-Key, è più semplice capire che per svolgere il suo compito cioè sintonizzare il segnale DTT, ha bisogno dell’antenna TV collegata esattamente come un normalissimo decoder digitale terrestre.

Per richiedere ulteriori informazioni o chiarimenti: potete inviare una mail a [email protected] e sarete ricontattati. Oppure se ne avete la possibilità, vi aspettiamo di persona direttamente nel nostro Sky Service a Parma.

La parabola va sempre installata sul tetto?

No, non c’è nessun obbligo dal punto di vista tecnico. Un buon antennista sa che l’unica condizione è che ci sia visibilità nella direzione dove va orientata la parabola (verso sud, per l’esattezza 180/181° sulla bussola), e che non ci siano ostacoli vicini che ne inibiscano la visibilità verso l’alto (circa 55° di elevazione).

Diverso è il discorso per quanto riguarda i regolamenti comunali e condominiali. La parabola sul tetto, utilizzata a livello condominiale è un grande passo in avanti, sia tecnico, sia etico.
Inoltre mettendo la parabola sul tetto, si sfruttano perfettamente tutte le canalizzazioni previste in fase di costruzione dell’edificio per l’impiantistica televisiva. In altre parole non si alterano le caratteristiche dello stabile anche dal punto di vista normativo di conformità.

Per ultimo, ma non meno importante, al contrario di quello che comunemente si pensa, molto spesso l’installazione dell’antenna parabolica sul tetto è più facile da realizzare di quella su un muro esterno o sul balcone.

Per richiedere ulteriori informazioni o chiarimenti: potete inviare una mail a [email protected] e sarete ricontattati. Oppure se ne avete la possibilità, vi aspettiamo di persona direttamente nel nostro Sky Service a Parma.

Ho problemi al decoder, devo chiamare Sky?

No, se si presenta un improvviso problema sul decoder, lo Sky Service Parabolica vi può risolvere il guasto subito senza la necessità di nessuna ulteriore autorizzazione da parte di Sky. La condizione per questa prima ipotesi è di recarsi presso lo Sky Service, con 3 cose: il decoder la smart card e l’alimentatore (portate esattamente quello del decoder guasto). Ovviamente per poter fare questo il negozio deve essere aperto, vale a dire dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.

Oppure, se non avete possibilità di passare da noi, abitate molto lontano o il negozio è chiuso (domenica) si può accedere al servizio fai da te online (su questo sito) e provare da soli a risolvere il problema. Se avete problemi, mandata una mail e un nostro antennista vi risponderà il prima possibile.
Potrete constatare di persona che molto spesso non si tratta di un vera e propria rottura, ma di un piccolo guasto (di solito un errore del software) che si risolve con pochi semplici gesti.

Se poi non è possibile fare ripartire il servizio attraverso il fai da te, vi invitiamo a inviare una mail a [email protected] e sarete velocemente ricontattati da un nostro tecnico.
In tutti i casi comunque, non è necessario avvisare Sky per ricevere assistenza, venite direttamente da Sky Service Parabolica.

Ho problemi al telecomando, devo chiamare Sky?

Sì se è effettivamente da sostituire. Se si presenta un improvviso problema sul telecomando non è detto che si tratti di un guasto. Però se dopo aver fatto qualche prova siamo certi che va effettivamente sostituito, allora dovete telefonare a Sky perché lo Sky Service Parabolica non può procedere senza l’autorizzazione da parte di Sky. Ma prima di telefonare, occorre innanzi tutto verificare bene se si tratta di un guasto (vero) o di un semplice blocco del decoder (il telecomando non va, ma è solo il decoder bloccato).

Questo problema si risolve semplicemente scollegando e ricollegando il decoder dalla presa elettrica. In questo modo si resettano tutti parametri e riparte anche il lettore di segnale infrarosso del telecomando. Oppure provare a sostituire le pile (meglio fare sempre una prova). Una volta stabilito che il telecomando è sicuramente guasto, chiamate il Servizio Clienti Sky al numero 199.100.400 oppure 199.100.500 (muniti del codice cliente). In questo modo sulla vostra scheda cliente nel sistema informatico di Sky verrà abilitata la sostituzione e potrete recarvi nello Sky Service per sostituire il telecomando guasto.

Seguite queste istruzioni e otterrete la soluzione del vostro problema in modo rapido e gratuito.

Oppure se non avete possibilità di passare da noi, abitate molto lontano o il negozio è chiuso vi invitiamo a mandare una mail a [email protected] e sarete ricontattati da un nostro tecnico che vi darà un ulteriore aiuto per cercare di risolvere velocemente il problema.

Ho problemi con l’antenna TV, cosa può essere?

In questa prima FAQ parliamo solo di casi in cui si riceve il segnale direttamente dalla TV e non con un decoder DTT esterno. Diamo per scontato anche che il guasto non è collegato al televisore, visto che in questo caso non si tratterebbe di qualche disturbo ma di una vera è propria rottura (non si vede niente). Partiamo dal presupposto che che la TV funziona e ci sono alcuni canali disturbati e/o mancanti.

Se ci sono dei problemi sul segnale TV in casa, per capire se si tratta di un guasto nell’antenna o qualcosa di più semplice nell’appartamento, potete fare da soli qualche verifica, prima di chiamare un antennista.

Ad esempio, se avete più di una televisione in casa, potete controllare se i problemi che avete individuato si verificano nello stesso modo su tutte le televisioni. Se per esempio non vedete Rai Uno in cucina, ma la vedete in sala, è evidente che il problema non è nell’antenna, ma più semplicemente in casa vostra.

Potete fare la stessa verifica anche nel caso abbiate una sola televisione ma almeno due diverse prese TV in due stanze. In questo caso la prova da fare è spostare la TV e verificare se ci sono differenze.

Se abitate in una casa singola o bifamiliare e riscontrate lo stesso problema ovunque, siete abbastanza certi che il guasto è in antenna e potete contattare subito un Antennista di Parabolica per un preventivo gratuito.

Al contrario se abitate in un condominio e riscontrate lo stesso problema sulle varie postazioni, la situazione è più complessa e non è detto che il guasto sia in antenna. In questo caso questo tipo di verifica è meno esaustivo.

Vi invitiamo comunque a contattare subito un Antennista di Parabolica per un preventivo gratuito. Mandate una email a [email protected]

Ho problemi sul decoder Digitale Terreste, cosa può essere?

Se ci sono dei problemi sul segnale TV in casa, e utilizzate un Decoder Digitale Terrestre (DTT) per capire se si tratta di un guasto nell’antenna o di un problema nel decoder, potete fare da soli qualche verifica.

Ovviamente se il decoder è bloccato con la luce rossa, oppure non ha più nemmeno la luce accesa, non serve nessun test. Va semplicemente comprato un decoder nuovo recandovi presso il vostro Sky Service di fiducia.

Ma se il decoder apparentemente funziona o mancano solo alcuni canali, prima di chiamare un antennista è sempre una buona cosa effettuare un nuova scansione dei canali con il telecomando. Inserite magari (se presente) l’opzione crea una nuova lista in modo da cancellare tutte le vecchie posizioni.

Se fatto questo non è cambiato nulla, si fa un’altra prova, occorre disporre di due diverse prese TV in due stanze.

In questo caso la prova da fare consiste nello spostare il decoder (e se non ne avete un’altra anche la rispettiva TV) e verificare se ci sono differenze. Se facendo questo spostamento il problema si risolve, è evidente che il decoder funziona bene, il guasto è riconducibile a un problema di una presa TV o qualcosa del genere. In questo caso occorre uno strumento professionale per individuare esattamente cosa non va, non è così semplice risolvere da soli. Vi invitiamo a contattare subito un Antennista di Parabolica per un preventivo gratuito.

Se al contrario facendo questo spostamento il problema non si risolve, non date subito per scontato che si tratti di una rottura del decoder, in questo caso il tipo di verifica suggerito è meno esaustivo.

Vi consigliamo di prendere il vostro decoder DTT, e venire da noi Parabolica Parma portando anche il cavo TV che lo collega alla presa di casa. Come Sky Service lo proviamo subito e vi diamo gratuitamente una diagnosi. Se la verifica del decoder dimostra che quest’ultimo non ha nessun problema, potete usufruire dell’aiuto di un Antennista di Parabolica per un’assistenza direttamente a domicilio. Riceverete sempre prima di procedere un preventivo gratuito.

Come faccio a mettere in ordine i canali sulla Tv o sul Decoder Digitale Terrestre?

Ogni sintonizzatore digitale (sia quelli nei decoder DTT che quelli all’interno delle TV), è munito di un software che lo gestisce. Attraverso questo software si impostano i parametri di ricerca e c’è ne uno che regola appunto la numerazione delle emittenti. Si chiama LCN, è una sigla inglese che significa Logical Channel Number.

Se attivata, in fase di sintonizzazione sposta automaticamente i canali nella posizione corretta, vale a dire sul numero 1 - Rai Uno, sul numero 5 - Canale 5 e così via.
Se non trovate questa opzione o se la trovate ma non funziona, per ricevere ulteriore aiuto vi invitiamo a contattare un nostro Antennista al n. 0521775774, oppure a mandare una mail a [email protected] Sarete velocemente ricontattati da un nostro operatore.

Cosa è Sky On-Demand?

On-demand è uno dei tanti servizi erogati da Sky in modo completamente gratuito (al netto ovviamente del costo dell’abbonamento). Il servizio principalmente erogato attraverso il MySky, è fruibile collegando il decoder ad una linea di ADSL fissa. Il tipo di collegamento: wi-fi, via cavo e powerline è indifferente, l’importante è che si tratti di una connessione fissa.

In realtà il servizio On-demand è visibile anche attraverso Sky Go (in questo caso con tecnologia mista, Adsl oppure 3/4G), però attraverso questa piattaforma non tutto è sempre a disposizione (vedi altra F.A.Q.)

Comunque, Mysky o Sky Go, il servizio è gratuito, in aggiunta all’abbonamento non costa nulla. Ci sono all’interno circa 3000 registrazioni suddivise per pacchetto. Nel cinema ci sono 1000 film, nello sport ci sono le più importanti trasmissioni tipo Goalparade, Race anatomy ecc.
Nell’intrattenimento ci sono tutte le serie con le puntate, poi MasterChef, ItaliasGotTalent ecc.

Importante da sapere, avremo a disposizione il servizio in base al nostro abbonamento. Se abbiamo solo intrattenimento, quando accediamo ad on-demand non vedremo i contenuti dei film e dello sport e così via.

Per collegare correttamente il Mysky alla linea ADSL, vi invitiamo a visionare l’apposita guida sul fai da te (a lato nel sito) oppure per ricevere ulteriore aiuto vi invitiamo a contattare un nostro Antennista al n. 0521775774.


Assistenza Sky Parma 24H24